PITTI GENNAIO 2020

PITTI GENNAIO 2020

 

CAMO sceglie i tessuti Guabello per il progetto “Way Out” presentato a Pitti Uomo ’97. Per questo progetto, il designer del brand, Stefano Ughetti, ha tratto ispirazione direttamente dalle trame e dalle nuance dei tessuti della collezione invernale di Guabello, dai quali sono nati capi realmente out of the box.

Il progetto prende vita dal desiderio di Guabello di dimostrare concretamente la versatilità e la modernità dei tessuti della propria collezione, spesso considerati classici e tradizionali. Guabello, una realtà storica, da sempre capace di rinnovarsi e incontrare i gusti del consumatore finale, ha individuato in CAMO un partner in grado di attualizzare, con il suo stile, i tessuti Guabello, interpretandoli in chiave moderna. 

Con Way Out, ad esempio, i tessuti da giacca vengono utilizzati per le camicie, quelli da doppiopetto per i pantaloni e così via, in un gioco di interpretazione che ha sapientemente valorizzato i tessuti.​​​​

 

La collezione è un vero invito a guardare oltre, a uscire dagli schemi e intraprendere strade più coraggiose, punta a unire, attraverso nuovi outfit, un percorso di innovazione e tradizione che vede nei tessuti Guabello la massima espressione.

Tessuti spigati, quadri e giacche in lana con trattamento water repellent, tutto firmato Guabello. Sono queste le basi di una collezione elegante per vestire l’uomo contemporaneo, che ama giocare con volumi e linee essenziali e moderne, senza rinunciare alla tradizione e al lusso dei tessuti Made in Italy. 

 

testo